Le dame di carità

Anche quella mattina Paola arrivò puntuale alla funzione a cui partecipava ogni giorno insieme all’amica Elisa. Quella notte non aveva dormito, il suo sonno era stato disturbato da incubi, continuava a sognare le fiamme che la avvolgevano, sempre più stringenti, senza lasciarle scampo. Era seduta alla solita panca, la seconda a destra dell’altare maggiore, ma questa volta con la consapevolezza che l’amica non l’avrebbe raggiunta, né quel giorno né dopo.

Il giorno prima, infatti, la casa di Elisa era andata a fuoco e Paola era stata la prima ad arrivare sul luogo. Nel giardino sul retro del palazzo era stato trovato anche il corpo di un uomo, un vicino, che visto dall’alto sembrava una marionetta senza fili. Solo una coincidenza? Mentre l’ipotesi iniziale di un doppio incidente perde terreno, Paola inizia a indagare privatamente, per amore di Elisa è decisa a scoprire tutto e sbrogliare la matassa che sembra legare due vite fino a quel momento di segno opposto: quella pia della dama di Carità Elisa e quella piena di vizi e scelleratezze del vicino. Quali segreti nascondeva Elisa?

Corinna Mangogna

Corinna Mangogna è nata  a Lanzo Torinese nel 1961, lavora dall’età di diciannove anni in banca, prima a Torino poi a Roma, come legale. Si è infatti nel frattempo laureata  ed abilitata alla professione di avvocato. Unisce la passione per la legge a quella per i balli latino americani e a quella, scoperta ora, per la scrittura.

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati