La sposa del capitano

Corre l’anno 1672, è il tempo del Regno di Sicilia. Siamo a Messana una città calda e affascinante in cui la cultura è una chimera e la differenza tra donne, animali e bestie è molto labile. In queste atmosfere mediterranee si muove Ginevra, una giovane donna forte e di bell’aspetto figlia del Barone De Panè che, prima di fuggire dalla città, pur di salvaguardare la sua famiglia, la promette in sposa a un giovane capitano spagnolo a cui viene dato il compito di proteggere la famiglia. Per Ginevra è solo una minaccia alla sua libertà, riuscirà Rodrigo a scalfire il suo cuore?

Aura Conte

Aura Conte è nata a Messina nel 1983. Scrive libri multi-genere sia in italiano che in inglese, spaziando dai romanzi storici a quelli fantasy. È laureata all’Università degli studi di Messina in Scienze della Formazione. Non è sposata, non ha figli ma è dipendente da internet, social media e letture in lingua originale. Ha pubblicato il suo primo libro nel 2009, è vice presidente di un’associazione artistico culturale dal 2004 e nel 2015, ha fondato il progetto letterario Bookoria.

Potrebbero piacerti anche

Il sigillo perduto del papa

Il sigillo perduto del papa

Andrea Bolognesi
Il codice dell'imperatore

Il codice dell'imperatore

Annalisa Canestrelli
Augusta Raurica

Augusta Raurica

Dario Galimberti

Prodotti correlati

Operazione Perseo

Operazione Perseo

Rocco Papa
Amori e segreti di donna Esmé
Omicidio in Vaticano

Omicidio in Vaticano

Rita Garzetti
Tra due mondi. Il dibbuk

Tra due mondi. Il dibbuk

Sh. An-ski, Raffaele Esposito
Il sentiero del serpente

Il sentiero del serpente

Stefano Attiani
Il codice proibito

Il codice proibito

Mario Esposito Guido