La casa segreta dei castagni
Un noir intenso ed emozionante

Di fronte al tradimento del marito Massimo, colto in flagrante con la cameriera nel retro del suo ristorante, Lydia trova solo la forza di voltare le spalle e cercare rifugio nel casale di campagna in cui è cresciuta: il rassicurante nido dove ha cominciato a scrivere i romanzi rosa che l’hanno resa popolare come Black Lydia. Una volta aperta la porta, però, si rende subito conto che c’è qualcosa di strano: le luci sono accese e la tavola è apparecchiata per tre. In un attimo, il tanto amato rifugio diventa una prigione per Lydia. Tre malviventi si stanno nascondendo nel casale e non sembrano intenzionati a lasciarla andare. Col passare delle ore la situazione si fa sempre più drammatica e imprevedibile e Lydia potrà contare solo su se stessa per sopravvivere.

Angela Rosa

Angela Rosa vive a Roma, ha studiato Storia dell’Arte e si è diplomata in Cinematografia. L’amore per la buona cucina e il mare l’hanno portata anche in Sardegna, dove ha aperto un ristorante. Scrivere e leggere sono le grandi passioni della sua vita. Nel 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo, Interno 11.

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati