Aura Conte

Aura Conte è nata a Messina nel 1983. Scrive libri multi-genere sia in italiano che in inglese, spaziando dai romanzi storici a quelli fantasy. È laureata all’Università degli studi di Messina in Scienze della Formazione. Non è sposata, non ha figli ma è dipendente da internet, social media e letture in lingua originale. Ha pubblicato il suo primo libro nel 2009, è vice presidente di un’associazione artistico culturale dal 2004 e nel 2015, ha fondato il progetto letterario Bookoria.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Il sigillo perduto del papa

Il sigillo perduto del papa

Andrea Bolognesi
Il codice dell'imperatore

Il codice dell'imperatore

Annalisa Canestrelli
Augusta Raurica

Augusta Raurica

Dario Galimberti
Operazione Perseo

Operazione Perseo

Rocco Papa
Amori e segreti di donna Esmé
Omicidio in Vaticano

Omicidio in Vaticano

Rita Garzetti

Dal blog

Perché i libri polizieschi si chiamano gialli?

21.1.2019
Il genere poliziesco conosciuto in Italia come giallo, prende il nome da una famosa collana della casa editrice Mondadori...

Al via la terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 13.12.2018
Libromania e Autogrill Italia lanciano la terza edizione del contest letterario per romanzi inediti Fai Viaggiare la tua...

Autogrill Cantagallo ospita la prima presentazione del romanzo di Alessandro Marchi, Tu non ci credere mai

5.7.2018
La prima presentazione di Tu non ci credere mai di Alessandro Marchi all’Autogrill Cantagallo (Bologna).

Annunciati al Salone del Libro di Torino tutti i vincitori di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 14.5.2018
Venerdì 11 maggio al Circolo dei Lettori di Torino si è tenuta la premiazione della seconda edizione di Fai Viaggiare la...

Novità

Le dame di carità

Le dame di carità

Corinna Mangogna
Camping Bellavista

Camping Bellavista

Elena Mauriello
Non vedo l'ora

Non vedo l'ora

Anna Vuillermin
Concerto per Sax

Concerto per Sax

Mirko Genovese
I segni del male

I segni del male

Andrea B. Nardi
La donna del maestro

La donna del maestro

Simona Moschini